Succeed Equine Fecal Blood Test

Test Rapido per la determazione del sangue occulto nelle feci

Specie: cavallo

Metodo: immunocromatografico (IC)

Ricerca: antigenico

Campioni: feci

Lettura risultati: visiva in 10-15 minuti

Formato: 10 test

ISTRUZIONI DEL TESTACQUISTA Succeed Equine Fecal Blood Test

La Patologia

Succeed® Equine Fecal Blood TestTM (FBT) è un test semplice, eseguibile in campo, che fornisce ai veterinari dati affidabili e oggettivi a supporto della diagnosi differenziale delle patologie dell’apparato gastroenterico del cavallo. Il test FBT rileva la presenza di albumina ed emoglobina nelle feci, quali marker di patologie a carico dello stomaco/duodeno prossimale, dell’intestino distale (a valle del dotto biliare comune) o di entrambi.
L’importanza di albumina ed emoglobina Dato che l’albumina e l’emoglobina transitano nell’apparato gastrointestinale in modo diverso, sono dei preziosi marker per la differenziazione delle patologie a carico dello  tomaco/duodeno prossimale o dell’intestino distale. L’emoglobina transita integra per l’intero tratto digestivo ed è presente solo nel sangue intero. La presenza dell’emoglobina nelle feci indica, quindi, una lesione con sanguinamento attivo (lesioni di grado 2 o superiore secondo la scala 0-4 EGUC- Equine Gastric Ulcer Council) in un qualsiasi punto del tratto gastrointestinale. L’albumina, al contrario, è digerita da acidi gastrici e da enzimi del duodeno prossimale e può essere rilasciata anche in caso di lesioni con essudato sieroso, ma senza sanguinamento attivo (per esempio lesioni con compromissione della membrana basale del tratto gastrointestinale).
La presenza dell’albumina nelle feci indica, di conseguenza, patologie a carico dell’intestino distale (indice di danni di minor gravità – lesioni di grado 1 o superiore secondo la scala 0-4 EGUC) ed un’eventuale possibile compromissione della membrana basale del tratto gastrointestinale prossimale.
La valutazione di questi due marcatori fornisce un’indicazione delle condizioni del tratto gastrointestinale, oltre che la loro relativa gravità e localizzazione generale.