PetCheck SDMA

Kit per la determinazione di SDMA (Symmetric Dimethylarginine).

Specie: cane / gatto

Metodo: ELISA

Ricerca: antigenico

campioni: siero, plasma

Lettura risultati: spettrofotometrica

Formato: 96  analisi

ISTRUZIONI DEL TESTACQUISTA PetChek SDMA

La Patologia

SDMA è un metabolita metilato dell’amminoacido arginina. E’ escreto esclusivamente via renale, per questo è ritenuto un parametro affidabile ed accurato per valutare la funzionalità renale. SDMA e creatinina aumentano in modo lineare con la la diminuizione della velocità di filtrazione glomerulare.
La malattia renale cronica è progressiva e insidiosa. E’ riconosciuto che la malattia colpisce un gatto su 3 e un cane su 10.
Nonostante il tasso di filtrazione glomerulare sia la misurazione considerata gold standard per la valutazione della funzionalità renale negli animali da compagnia, questa analisi  è poco pratica e raramente usata.
Petchek SDMA è un test ELISA validato per uso veterinario ed è un test utilizzabile di routine, specifico e sensibile.
SDMA viene derivatizzato durante la preparazione del  campione, è convertito in N-acyl-SDMA, il tempo di incubazione è di 3.5 ore e il range di rilevamento è tra 0.2 e 3 μmol/L.

I range di riferimento per canee gatto sono i seguenti:
Gatto: da 0 a 0.84 μmol/L
Cane: da 0 a 0.7 μmol/L
Livelli alti persistenti di SDMA indicano una diminuita funzionalità renale. I valori SDMA dovrebbero sempre essere valutati insieme ai valori di creatinina e altri parametri urinari, in particolare il peso specifico delle urine.