MILKYBI

Utilizzabile in agricoltura biologica, conformemente ai regolamenti (CE) n. 834/2007 e (CE) n. 889/2008.

Mangime complementare a base di colture di lieviti essiccati per Bovini. Modulatore delle fermentazioni ruminali. Particolarmente indicato per stimolare la produzione di latte.

linea: Biologici Fitoplex per Bovini

Specie: Bovini

CONFEZIONE: Sacchi da 25 kg

Tipologia: Polvere

conservazione: Temperatura Ambiente

somministrazione: In aggiunta ai mangimi

disponibilta’: Disponibile

depliant: Disponibile on-line e cartaceo

DEPLIANT TECNICO/COMMERCIALEPER ACQUISTARE CHIAMA IL 0125 731105 DR. LAURA PRUNOTTO

Il Prodotto:

Le cellule vive di lievito di Saccharomyces cerevisiae e Saccharomyces carlsbergiensis sono fatte essiccare insieme al substrato di crescita secondo un procedimento brevettato che non compromette la ripresa delle attività metaboliche una volta che si ripresentino le condizioni ambientali favorevoli al loro sviluppo. Le colture di lievito nell’alimentazione dei ruminanti presentano importanti effetti sul metabolismo ruminale. In particolare potenziano la popolazione microbica ruminale, stimolano le colonie dei batteri cellulosolitici, aumentano la produzione di proteine di origine microbica (migliorano la conversione dell’azoto ammoniacale in azoto microbico) e la velocità di digestione della fibra. Inoltre, sono attivi nel limitare le disfunzioni ruminali tipiche dei regimi alimentari ad elevato titolo energetico.
MilkyBi quindi è particolarmente indicato nelle razioni delle vacche in lattazione per gli effetti benefici sulla microflora ruminale e di conseguenza sui processi digestivi e produttivi.

Composizione:

Farina di erba medica essiccata e macinata *(da agricoltura biologica) (UE), Lieviti essiccati da colture di Saccharomyces cerevisiae, Saccharomyces carlsbergiensis (extra UE) – Cloruro di sodio (UE), Carbonato di calcio da rocce calciche macinate (UE), Zucchero* (da agricoltura biologica) (UE).

Istruzioni per l’Uso:

Miscelare accuratamente alla razione giornaliera, g 500-1.000 per 100 kg di mangime completo, pari a circa g 50-100 capo/giorno.