ENDOVET LX

Mangime complementare liquido idrosolubile a base di erbe selezionate,
ad azione coadiuvante nei casi di problemi gastro-enterici.

linea: FitoVet per Bovini

Specie: Bovini

CONFEZIONE: Tanica da 5 Kg

Tipologia: Liquido

conservazione: Temperatura Ambiente

somministrazione: In aggiunta ai mangimi

disponibilta’: Disponibile

depliant: Disponibile on-line e cartaceo

DEPLIANT TECNICO/COMMERCIALEPER ACQUISTARE CHIAMA IL 0125 731105 DR. LAURA PRUNOTTO

Il Prodotto:

Le conseguenze dei problemi gastro-enterici sono molto gravi, perché comportano oltre alla depressione dell’animale, all’anoressia ed al rallentamento della crescita, anche e soprattutto alla disidratazione che può compromettere la vita stessa del soggetto. ENDOVET LX. È la giusta alternativa alle tradizionali sostanze antidiarroiche. Il punto di forza del meccanismo d’azione di questo prodotto consiste nell’AZIONE DIRETTA ed INDIRETTA che esplica a livello dell’apparato gastro-enterico, in quanto agisce come valido supporto nutrizionale reidratante ed energetico, attenua le varie forme di disturbi gastroenterici: diarrea batterica (es. Salmonella, Coli, Clostridi, Spirochete), diarrea virale, diarrea alimentare, diarrea dovute a svezzamento, sovraccarico etc. Inoltre il miglioramento del quadro gastro-enterico è essenziale per ottenere lettiere più sane e più asciutte.

Vantaggi nell’uso di ENDOVET LX come coadiuvante alle terapie: Tra i componenti più significativi del prodotto, un pool di composti ottenuti dalla trasformazione di vegetali selezionati (Zingiberaceae, Leguminose, Anacardiaceae, Laminaceae, Myrtaceae) per svolgere in modo naturale le seguenti azioni coadiuvanti:

  • Compatta le feci acquose;
  • Astringente ed Antidiarroico;
  • In dissenteria e ipertensione: Protezione della mucosa gastrica ed intestinale;
  • Antisettico;
  • Supporta la crescita della microflora benefica e mantiene il pH del rumine;
  • Antibatterico e Carminativo;
  • Crea un “velo” che funge da interfaccia di protezione contro l’assorbimento delle tossine.

Nel 2006, a seguito dell’entrata in vigore della valutazione del benessere animale in termini di lesioni a carico degli arti, quale indice della qualità della lettiera, l’impiego di ENDOVET LX è divenuto importante per migliorare questo parametro. Il problema è di natura complessa, di conseguenza le correzioni e/o integrazioni dietetiche non possono essere limitate ad un solo principio attivo se pur con proprietà sfaccettate. La formulazione di ENDOVET LX ha permesso un approccio “integrato” del problema ove si è coniugata la potenzialità dei principi attivi di alcune importanti piante. I principi attivi naturali di ENDOVET LX hanno azione astringente (che riduce l’acqua nelle feci), rallentano la peristalsi intestinale. Inoltre aumentano la biodisponibilità delle particelle nutritive per la microflora batterica e di conseguenza per l’organismo animale. I batteri “buoni” ricevono, con ENDOVET LX, una quota addizionale di sostanze nutritive grazie alla migliore digeribilità ed assorbimento dei principi nutritivi. ENDOVET LX è indicato nella profilassi e come coadiuvante nella terapia della diarrea e della dissenteria. Rallenta la peristalsi intestinale. Questa azione è fondamentale anche nella digestione di diete liquide, quando, in seguito all’effetto astringente, la rallentata peristalsi intestinale permette ai villi dell’intestino di avere più tempo a disposizione per assorbire i principi nutritivi. Migliora la digestione delle proteine ingerite che vengono suddivise in peptoni, peptidi e aminoacidi attraverso due differenti meccanismi

  • regolazione della disgregazione batterica operata dalla microflora intestinale,
  • formazione di legami intermolecolari delle proteine alimentari che ne assicurano la protezione durante il transito nell’organismo, consentendo un rilascio graduale con riduzione delle perdite energetiche.

ENDOVET LX migliora anche la digestione dei grassi alimentari che vengono scissi in acidi grassi e glicerolo e agevola la digestione degli zuccheri con formazione di oligosaccaridi e monosi.

Istruzioni per l’Uso:

  • Vacche da latte: 60-80 ml/capo/giorno per 5-7 giorni,
  • Vitelli: 15 ml/ capo/pasto per 5-7 giorni,
  • Vitelloni: 40-60 ml/capo/giorno giorno per 5-7 giorni.

NB: Il prodotto non ha controindicazioni: non causa emorragie gastro-intestinali, non ha tempi di sospensione, non blocca le prostaglandine e quindi non deprime l’immunità né l’efficienza riproduttiva dell’animale, si può somministrare in gravidanza.