AMBEREX B FEED

Mangime complementare in polvere non idrosolubile contenente vitamine del gruppo B ad alta concentrazione in associazione con un pool di aminoacidi da autolisato di lievito.
Supporto alimentare al controllo delle tossicosi. Mangime per vacche da latte conforme alle Norme per la produzione di latte da PARMIGIANO REGGIANO, GRANA PADANO, GRANA del TRENTINO.

linea: Speciali per Bovini

Specie: Bovini

CONFEZIONE: Sacchi da 25 kg

Tipologia: Polvere

conservazione: Temperatura Ambiente

somministrazione: Miscelare al mangime (Prodotto igroscopico)

disponibilta’: Disponibile

depliant: Disponibile on-line e cartaceo

DEPLIANT TECNICO/COMMERCIALEPER ACQUISTARE CHIAMA IL 0125 731105 DR. LAURA PRUNOTTO

Il Prodotto:

Contiene Vitamine del gruppo B ad alta concentrazione e un pool di aminoacidi da autolisato essiccato idrosolubile di lievito da colture di Saccharomyces cerevisiae. Il sinergismo che si crea nell’associazione delle vitamine del gruppo B ad alta concentrazione con il pool di aminoacidi da autolisato essiccato di lievito conferisce al prodotto le caratteristiche coadiuvanti antitossiche. Infatti, oltre alla ben nota azione disintossicante e ricostituente delle vitamine del gruppo B, è di fondamentale importanza l’attività del pool di aminoacidi da autolisato di lievito, in cui, grazie ad una particolare tecnica di AUTOLISI ENZIMATICA totalmente controllata e ad uno speciale metodo di essiccazione in atmosfera inerte, è possibile conservare integri ed attivi oltre al pool di aminoacidi anche tutti quei fattori naturali ad azione disintossicante di natura complessa presenti nelle cellule del lievito.

Indicazioni:

Utilizzare per integrare le dieta dopo trattamenti chemioterapici e per stimolare le produzioni zootecniche. Si usa, come fattore supplementare antitossico, miscelato nel mangime o somministrato sull’alimento. La sua azione antitossica si esplica in modo particolare a livello del fegato. Viene quindi usato in tutti i casi di intossicazione sia alimentare, sia da farmaci, sia di altra natura, come coadiuvante per periodi di 10-20 giorni. Nei bovini assume particolare importanza nei cambi di stagione e nei momenti in cui per diversi motivi è depressa la produzione di vitamina del gruppo B a livello ruminale, per cui si innescano pericolosi stati tossici più o meno evidenti clinica- mente, ma che in ogni caso deprimono le produzioni (carne o latte).

Componenti:

Lieviti essiccati derivanti da colture di Kluyveromyces fragilis, Saccharomyces cerevisiae e Sac- charomyces carlsbergiensis, Autolisato essiccato idrosolubile di lievito da colture di Saccharomyces cerevisiae.

Istruzioni per l’Uso:

Miscelare accuratamente alla razione giornaliera/mangime completo, g 50-100 per 100 kg, sulla base dei seguenti schemi:

  • Vacche da latte: g 30-40 per capo/giorno per 10-20 giorni;
  • Bovini da carne: g 20-30 per capo/giorno per10-15 giorni;