CALCIO 5 MAAC 2®

Aiuta a controllare l’ipocalcemia puerperale di vacche da latte/pecore/capre. Calcio di seconda generazione, Vitamina D3, L-Carnitina, Vitamina B12, ingredienti iperenergetici. Prodotto specifico suppletivo nei casi di Ipocalcemia post parto, Collasso puerperale, Sindrome da carenza di calcio post-parto per ritenzione di placenta/mastite/metrite, chetosi, dislocazione abomasale/ atonia ruminale, depressione difese immunitarie.

linea: Leader per Ovini e Caprini

SPECIE: Ovini e Caprini

CONFEZIONE: 4 Cartucce da 300 g/cad  

Tipologia: Gel-crema

conservazione: Temperatura Ambiente

somministrazione: In aggiunta ai mangimi

disponibilta’: Disponibile

depliant: Disponibile on-line e cartaceo

DEPLIANT TECNICO/COMMERCIALEPER ACQUISTARE CHIAMA IL 0125 731105 DR. LAURA PRUNOTTO

Il Prodotto:

Il Calcio fornisce:

  • Calcio di seconda generazione che a differenza dei vari composti di calcio, ha il più rapido e completo assorbimento. Dare molto calcio non vuol dire garantire l’assorbimento intestinale dello stesso! Quando si distribuisce calcio in caso di ipocalcemia puerperale occorre assicurarsi che l’animale lo assorba e soprattutto che una parte sia rapidamente assorbita. Grazie alla forma chelata a rapido assorbimento, CALCIO 5 MAAC 2® assicura un’azione pronta, mentre con i sali a medio rilascio si protrae l’azione nel tempo. L’equilibrio tra le due forme garantisce rapidità e prolungamento dell’azione, per cui sono sufficienti poche somministrazioni per scongiurare le situazioni di ipocalcemia puerperale.
  • Vitamina D3 agisce in sinergia con gli estratti naturali nel potenziare l’assorbimento intestinale del calcio, grazie alla sintesi della calbindina, proteina che complessa il calcio. Condiziona indirettamente anche l’assorbimento di fosforo. Promuove il riassorbimento del calcio a livello delle ossa.
  • La vitamina B12 è indispensabile per il corretto funzionamento metabolico dell’organismo, partecipa alla formazione di globuli rossi, condiziona e assicura l’integrità del sistema nervoso centrale e periferico. Una eventuale carenza può essere trasmessa al feto; La vitamina B12 agisce infatti sul “cuore” delle cellule, intervenendo in una complessa serie di reazioni che interessano la sintesi del DNA, la molecola che porta l’informazione genetica.
  • L-carnitina riduce la perdita di peso post partum. Aumenta la produzione di latte; Previene gli stati di chetosi; Contribuisce a preservare la funzionalità epatica.
  • Fonti energetiche che aiutano a prevenire le gravi patologie dismetaboliche che caratterizzano il periodo pre-parto e post-parto: chetosi e steatosi epatica.

Indicazioni:

In prossimità del parto e nell’immediato post par- to per controllare: Ipocalcemia puerperale (Paresi puerperale, Collasso puerperale).

Istruzioni per L’uso:

Miscelare accuratamente alla razione giornaliera/ mangime completo secondo il seguente schema:

  • Capre/pecore: 20 cc/capo/2 volte al giorno (mattina e sera) per 2 giorni consecutivi

Da utilizzarsi preferibilmente il giorno prima del parto ed il giorno del parto.
Attenersi alle indicazioni dei Tecnici Agrolabo che valutano la situazione specifica dell’allevamento.